giovedì 5 settembre 2013

Pollo agli anacardi con cipollotti e riso Thai


Questo succulento piattino l'ho gustato a Calonge, Maiorca, nel ristorante degli zii del mio caro amico Valentino "ZAB Thai Cuisine / MARIO Ristorante Italiano" dove il servizio ed il gusto primeggiano in ogni forma. Si è mangiato divinamente, nel caloroso ed accogliente cortiletto; nulla e' lasciato al caso ed il trionfo di sapori viene accompagnato da un servizio raffinato, cortese e pacato. 
Tra i tanti assaggiati, ecco il primo che ho sperimentato nella mia cucina, o meglio, eccone la mia versione!

Ingredienti:
Per 3 persone


Per il pollo

  • Pollo, 350 gr
  • Anacardi salati, 160 gr
  • Cipollotti, 2
  • Salsa di soia, 3 cucchiai
  • Maizena, 3 cucchiai
  • Brodo vegetale, 150 ml
  • Olio di semi di arachide, qb
  • Sale, qb
  • Zenzero fresco, 1 cucchiaino grattuggiato
Per il riso Thai
  • Riso Thai, 250 gr
  • Sale grosso, qb

Procedimento:

Far bollire abbondante acqua salata ed unire successivamente il riso Thai per 10 minuti circa.
Scolare e far raffreddare sotto l'acqua corrente. 
Una volta asciutto, metterlo in una terrina e passarlo nel microonde per due minuti alla massima potenza affinché si asciughi completamente e risulti morbido e sgranato.
Riempire il coppapasta posizionato sul piatto con il riso Thai e lasciare dieci minuti che prenda forma.


Nel frattempo procedere con il pollo tagliandolo a bocconcini ed a rondelle sottili i cipollotti.
Tostare gli anacardi in un'ampia padella rovente e metterli poi da parte.
Passare il pollo nella maizena e, dopo aver fatto imbiondire i cipollotti nella padella con abbondante olio, saltarlo a fuoco vivace sino a doratura.
Unire il brodo vegetale e la salsa di soia. Abbassare il fuoco e non appena la salsina si sarà rappresa, aggiungere gli anacardi, lo zenzero ed aggiustare di sale. 
Impiattare il pollo assieme al riso Thai.
Se ne siete amanti, si può aggiungere del Coriandolo a profumazione.