venerdì 26 aprile 2013

Pizzoccheri ai peperoni



Ingredienti per 2/3 persone

250 gr di pizzoccheri
1 peperone piccolo giallo
1 peperone piccolo verde
1 pepepone piccolo rosso
1/2 cipolla
2 cucchiai olio
timo
grana q.b.



Preparazione:

In una padella inaderente far rosolare la cipolla con due cucchiai di olio, aggiungere i peperoni mondati e tagliati a listarelle e far cuocere a fuoco dolce per dieci minuti, aggiungendo nel caso un mestolo di brodo vegetale.
Far bollire in una pentola con acqua salata i pizzoccheri per dieci minuti, scolare e versare, tenendo un po' di acqua di cottura e mettere il tutto insieme ai peperoni.
Impiattare ed aggiungere il timo ed una grattuggiata di grana padano a scagliette.

Note e curiosità:

Questo piatto, essendo privo di glutine, si addice a chi soffre di celiachia.

Nonostante sia chiamato 'grano saraceno' non e' un cereale e non e' originario della Turchia..nasce in Mesopotamia e fu esportato in Europa nel Medioevo dai turchi.

 La qualita' piu' prestigiosa viene coltivata in Valtellina dove la farina viene utilizzata per la preparazione dei pizzoccheri e della polenta taragna.

Questa farina contiene la rutina, una sostanza che conserva l'elasticita' dei tessuti dei vasi sanguigni.

..e' una creazione di Marco Bianchi, che, attraverso il progetto di Fondazione Veronesi cerca di rieducare le famiglie all'importanza di una corretta alimentazione come primo elemento di prevenzione della propria salute.
 L'unica aggiunta apportata consiste nelle scagliette di grana!